VIAGGI DI NOZZE IN GRUPPO? PERCHE' NO!
Sono ormai moltissime le coppie che decidono di passare la famosa "luna di miele" con un viaggio di gruppo Pindorama. Cerchiamo di capire il perchè dalla testimonianza di Roberto e Francesca, neo sposi in viaggio di nozze con Pindorama in Messico. Pubblichiamo il testo integrale dell'articolo uscito su un numero di Pindorama News

AMORE DI GRUPPO?

"Quando abbiamo deciso di sposarsi abbiamo dovuto, come quasi tutti i futuri sposini", programmare una serie di cose. Alcuni erano "doveri" da compiere: la lista nozze, la scelta delle bomboniere, gli inviti; con gioia invece affrontavamo la preparazione della festa, la sistemazione della futura casa e, soprattutto, l'organizzazione del viaggio di nozze. Ci rendeva felici poter pensare che il giorno del nostro matrimonio non avrebbe rappresentato tanto un punto di arrivo quanto piuttosto l'inizio di una esperienza di intimità e d'amore all'interno della quale poter concepire nuovi progetti. Fu in questo momento di entusiasmo e progettualità che un'amica, avendo saputo che desideravamo trascorrere il nostro di viaggio di nozze in Messico ci informò dell'esistenza di Pindorama. Ci disse che questi viaggi erano pensati per gruppi nei quali le relazioni ed il confronto con gli altri, durante l'esperienza, si ponevano come ulteriore elemento qualificante della proposta. L'idea ci piacque, anche se temevano un poco la "dimensione gruppo" forse anche perchè, nell'immaginario collettivo, il viaggio di nozze rappresenta il momento di initimità per eccellenza. Riflettendo meglio, però, ci rendemmo conto che era da stupidi rinunciare ad un approfondimento del genere, tenuto conto, poi che la filosofia del viaggio sposava a pieno le nostre idee.
Abbiamo quindi deciso di accettare la proposta del viaggio in Messico di Pindorama, staccandoci qualche giorno prima dalla fine del viaggio per fare un pò di mare soltanto soltanto noi due. Ebbene, se dovessimo scegliere di nuovo ora, avremmo sicuramente deciso di non rifare l'ultima settimana da soli. Infatti, pur bellissima, dopo l'eperienza di forte condivisione dei giorni precedenti, tutto quanto era come se fosse svuotato di significato. Il viaggio infatti ha superato ogni nostra aspettativa e si è rivelata una esperienza fra le più "sconvolgenti" della nostra vita. Per noi che non avevamo mai viaggiato in un paese del Sud del Mondo, che viviamo da ricchi in un mondo ricco e fatichiamo a perseguire la giustizia, è stata una specie di rinascita. Le stesse domande, e gli stessi dubbi, le stesse contraddizioni di sempre non hanno trovato soluzione, ma finalmente hanno avuto il permesso di essere presenti nei nostri discorsi e nei nostri progetti, come prima non avveniva.
Inoltre la vita di gruppo, che prima del viaggio "temevamo", si è rivelata molto costruttiva e convolgente, e ci ha dato modo di ritagliarci tempi e luoghi per stare un pò da soli. Il nostro gruppo è stato sempre molto attento (anche più di noi) a garantirci momenti di intimità e l'esperienza con loro ha arricchito di molto il nostro viaggio di nozze senza nulla togliere al desiderio di vivere una esperienza di coppia importante. Abbiamo sperimentato in modo concreto che, per una coppia, l'apertura e il confronto con ciò che è fuori di questa, è una esperienza vitale.."


 
Home | Chi siamo ? | Viaggiare in modo responsabile | Caratteristiche dei viaggi | Programmi di viaggio
Servizio di biglietteria aerea | Attività associative | Appuntamenti culturali | Le cartoline dei viaggiatori
La talpa | Links
 
PINDORAMA Viaggi Consapevoli
via Veniero, 48 - Milano (Italia)
telefono:+39+(0)2+39218714
[email protected]